Monitorare i rischi di attacchi informatici nell’Internet of Things

 In Internet of Things, Security

Il tema caldo della sicurezza dei dati continua a preoccupare le aziende. Una ricerca di Ponemon Institute e Shared Assessments mostra che la maggior parte dei business teme catastrofi informatiche legate alle tecnologie IoT. Eppure quasi tutti non stanno monitorando lo stato delle loro infrastrutture! Come si possono implementare innovazioni come l’Internet of Things in sicurezza?

 

Previsioni e mancanza di preparazione

Lo studio ha raccolto le interviste di 605 figure della corporate governance. Dai sondaggi è emersa la previsione di un aumento del 55% dei dispositivi IoT nel prossimo anno. Allo stesso tempo, circa un 81% degli intervistati ha dichiarato che ritiene probabile un attacco informatico dovuto alla scarsa sicurezza di questi dispositivi entro i prossimi 24 mesi.

Nonostante questi timori, sembra che manchi un’adeguata preparazione. Solo il 45% dei partecipanti alla ricerca è convinto di poter avere un inventario dei dispositivi IoT in azienda. Di questo piccolo gruppo, soltanto il 19% ha già una lista simile (per quanto parziale). Da queste statistiche emerge una mancanza di consapevolezza verso i propri asset potenzialmente a rischio! Il 46% degli intervistati ha detto di avere già definito una policy interna per la disattivazione di dispositivi a rischio. La maggior parte delle aziende, invece, ha riferito che si appoggia a programmi di risk management di terze parti.

 

Il bisogno di cambiare approccio

L’adozione di dispositivi IoT continua da aumentare rapidamente. Secondo Charlie Miller, SVP del Shared Assessments Program, “le organizzazioni devono capire chiaramente i rischi che questi dispositivi portano sia all’interno che all’esterno delle loro reti”. In effetti, guardando i dati della ricerca, sembra proprio che manchi la percezione delle minacce reali dovute a falle nella sicurezza.

Le perdite di dati e gli attacchi informatici che hanno caratterizzato lo scorso anno sottolineano l’importanza di cambiare approccio. Adottare le innovazioni tecnologiche con entusiasmo è giusto, altrettanto giusto è affiancarle a sistemi di sicurezza avanzati per proteggere e recuperare le informazioni.

 

Una serie di soluzioni d’avanguardia

Come BrainWise, teniamo ai nostri dati e a quelli dei nostri clienti. Le soluzioni per la sicurezza informatica che abbiamo sviluppato proteggono ogni giorno chi le ha adottate da intrusioni e furti di dati. Si tratta di sistemi innovativi che applichiamo con successo nella nostra azienda e per i nostri clienti da anni. E i continui aggiornamenti li mantengono efficienti anche di fronte alle minacce e ai ransomware più recenti!

 

Scopri le nostre soluzioni per la sicurezza informatica e applica in tranquillità le innovazioni tecnologiche nel tuo business.

Recommended Posts

Leave a Comment

3 × 5 =